Salta al contenuto principale
x

In ricordo grato dell’Architetto Maurizio Andruetto

Nel mese di febbraio 2007, il nostro caro amico Maurizio Andruetto andava da Suor Ilaria, in Repubblica Centrafricana, per controllare che il nostro ospedale di Bossemptélé fosse ben costruito: mancava ormai poco al suo completamento. Appena un mese dopo, Ilaria lasciava questa terra in modo tragico.

Con Maurizio abbiamo intrapreso la nuova avventura di Casa Ilaria alla Badia di Carigi.
Oggi, a dieci anni da quel tempo meraviglioso e tremendo, Maurizio è andato incontro a Ilaria, dove la bellezza, la verità e l’amore non hanno confini e rimangono in eterno.

Con gratitudine per la passione e la generosità con cui Maurizio ci ha accompagnato lungo questo indimenticabile tratto di strada, lo salutiamo, in attesa di incontrarci nel giorno senza tramonto.