Salta al contenuto principale
x
Lettera di fine estate dall'orto di Casa Ilaria

Lettera di fine estate dall'orto di Casa Ilaria

Ci avviciniamo all’equinozio, la luce e il buio avranno la stessa durata, poi sempre più buio, tempo adatto alle riflessioni.


Coltivare la terra è una faccenda antica e allo stesso tempo sempre nuova, è vita, nella sua essenza, alimenta, ci permette di usare il corpo nelle molteplici azioni del quotidiano. Coltivare la terra è una faccenda seria, è il fondamento dell’esistenza di ognuno di noi, è il nostro futuro.


Impiantare un orto, strappando la terra ai rovi è immergersi direttamente e profondamente nel rapporto con la natura, è unirsi a lei, è un’avventura densa di imprevisti, di ostacoli; coltivare è osservare, porsi dei quesiti, risolvere problemi, è soprattutto diventare umili, e non perché la terra è bassa, ma perché la terra è ricca di segreti, visibili solo ad occhi attenti e modesti.


L’orto di casa Ilaria sta crescendo così, a piccoli passi, vincendo tante avversità, con instancabile tenacia, e oggi, al chiudersi delle stagione estiva, vogliamo salutare e ringraziare le nostre amate piante, cresciute al sole cocente di questa estate torrida, siamo fieri di loro, ci hanno dato frutti gustosi, ricchi di sostanze nutritive, privi di veleni, forti per alimentare la nostra forza, e vogliamo ringraziare voi, che ci avete sostenuto con le vostre offerte, che avete sopportato una certa monotonia dei raccolti, peculiare di un orto al suo debutto, vi ringraziamo per aver cucinato i nostri sferici gedeoni, in tutte le salse, per aver apprezzato le nostre meravigliose melanzane, ma anche per averle sopportate, vi ringraziamo per le ricette, per le aperte critiche, valido aiuto per la nostra crescita; vi ringraziamo sopra ogni cosa per essere con noi in questo sogno!


L’orto tondo di Casa Ilaria sta concludendo la sua prima fase di produzione e ha appena aperto il ciclo autunno-invernale, noi ci stiamo impegnando per rendere sempre più bello variegato l’orto, tante nuove piante, necessarie al corpo durante i mesi freddi, stanno crescendo nelle aiuole, protette dalle nostre cure e noi siamo pronti alle nuove sfide per portare sulle vostre tavole Le Gemme Preziose Del Coltivare.

I Pionieri dell’Orto di Casa Ilaria

Highlander- Il Capitano, La Mascotte Simona,
Il Bollente Hot, Il Diletto Mister Tatoo,
L’Acrobata Cinzia, La Maga Irene,
Sua Eccellenza Pio, Michelangelo Il Re,
Fashion Giulia, La Timida Luce- Lucina,
Special Guests Armandillo - Isabe l- Luc - Nedo