Salta al contenuto principale
x

Agricoltura biologica e sociale

L’Agricoltura sociale e biologica è un’esperienza sociale, economica e culturale perché:

  • offre risposte a bisogni di cura di cui beneficiano direttamente persone in condizione di svantaggio e indirettamente l’intera comunità, promuovendo lo sviluppo di reti di solidarietà e partecipazione;
  • sperimenta e rinnova sistemi economici, puntando sulla dimensione della qualità e dell’etica;
  • valorizza il territorio nelle sue componenti ambientali e sociali, andando ad incidere sulla cultura dell’alimentazione, del mercato e dell’occupazione.


A Casa Ilaria sono destinati all’attività di agricoltura sociale e biologica dodici ettari di terreno. L’attività è diversificata in:

  • orticoltura realizzata secondo orientamenti sinergici
  • alberi da frutto
  • coltivazione di piante officinali
  • coltivazione di piante ornamentali
  • produzione di miele biologico


A seguito dell’attività agricola e come supporto per l’attività di ristorazione a Casa Ilaria si realizzeranno laboratori manuali e di trasformazione come:

  • trasformazione dei prodotti della terra: marmellate, confetture, erbe e verdure cotte, sottoli, essiccazione, etc.
  • produzione di oli essenziali, erbe essiccate, saponi, etc.
  • apicoltura e lavorazione dei prodotti delle api
  • cura degli animali
  • giardinaggio
  • cucina: produzione di biscotti, dolci, pasta fresca, salse, etc.


Tutti questi laboratori permettono la costruzione e il mantenimento di una rete di collaborazioni con persone del luogo, che trasmettono e insegnano il sapere tradizionale e popolare toscano.

Partecipanti previsti: 15 persone con disabilità (medio-lieve) di tipo fisico, psichico e sensoriale, pazienti psichiatrici, persone con problemi di dipendenza, ex-carcerati, disoccupati di lungo periodo, anziani.
 

I PUNTI VENDITA

I prodotti di Casa Ilaria vengono commercializzati:

  • Presso Casa Ilaria
  • Con prenotazione on-line e consegna a domicilio nell’area di riferimento di Casa Ilaria
  • nella rete dei GAS (Gruppi di Acquisto Solidale della Valdera)
  • presso i mercati locali